La bevanda d’oro

La bevanda d’oro

golden-milk-2

LA BEVANDA D’ORO CERCATA DA TUTTI. Il golden milk, diventato di moda anche tra la popolazione occidentale è nato in India e deve il suo nome all’intenso colore dorato che assume il latte mescolato con la curcuma. La curcuma, già usata da molti anni dalla medicina ayurvedica,  è infatti una spezia dalle numerosissime virtù, efficace contro tantissimi disturbi. Per preparare questa bevanda salutare e dal sapore gradevole occorre prima formare la pasta di curcuma con 40 gr di curcuma in polvere, mezza tazza di acqua minerale naturale, 1/2 cucchiaino di pepe nero macinato. Fare bollire gli ingredienti in un pentolino a fiamma media mescolando di continuo fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Far raffreddare la crema di curcuma ottenuta, versarla in un vasetto di vetro e conservarla in frigorifero. Si mantiene fino a 40 giorni.

Una volta ottenuta la crema di curcuma si può preparare il golden milk facendo scaldare in un pentolino una tazza di latte vegetale con circa mezzo cucchiaino di crema di curcuma e un cucchiaino di olio di mandorle dolci alimentare oppure olio extravergine d’oliva. Senza arrivare alla bollitura togliere dal fuoco e versarlo in una tazza con l’aggiunta di un po’ di miele.

I benefici di questa bevanda sono numerosi: anti-infiammatorio; antiossidante, potenzia il sistema immunitario;allevia i problemi respiratori, dovuti alle infezioni batteriche e virali, e riduce le possibilità di ammalarsi di tosse ed influenza;aiuta a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue e a prevenire molti disturbi cardiovascolari;mantiene attivo il metabolismo contribuendo al mantenimento del peso corporeo;favorisce il benessere intestinale, disintossicando il fegato e stimolando la digestione intestinale;regola la pressione sanguigna;antidolorifico, indicato soprattutto per chi soffre di dolori articolari e muscolari;cura il mal di schiena, lubrificando la colonna vertebrale e riducendo le infiammazioni e migliora l’elasticità delle articolazioni;dona sollievo in caso di dolori mestruali; agendo come antispasmodico naturale, riduce psoriasi ed altre malattie della pelle; in caso di mal di gola e raffreddore. Insomma l’aspetto è invitante, il gusto è gradevole, non resta che assaggiare la bevanda d’oro!

Per approfondire tuttoinsalute.it

Pubblicato il 14/11/2016

salute
Annuncio Google

I commenti sono chiusi