Montessori per insegnanti

Montessori per insegnanti

Evento informativo Montessori per insegnanti. Venerdì 15 Settembre 2017 ore 16.30 presso la sala del Comune, Via Roma 11, Basiano (MI).Il gruppo Montessori Brianza Adda, attivo per la promozione del metodo Montessori all’interno della scuola pubblica statale della zona, dopo l’interesse e l’affluenza di pubblico all’incontro aperto a tutti sul metodo Montessori organizzato lo scorso Maggio a Vaprio d’Adda, organizza ora un incontro informativo riservato ai soli professionisti del settore. Insegnanti e dirigenti scolastici sono inviati a incontrarsi, parlare e confrontarsi su :
Perché Montessori – principi fondamentali del metodo. Dal Tradizionale al MontessoriEsperienza personale e professionale di una scelta consapevole. Un modello a cui ispirarsi – Rete Scuola Montessori dell’alto Piemonte. L’approccio Montessori nella scuola pubblica – Progetto e sviluppo di una sezione nella scuola pubblica.I corsi di specializzazione del metodo Montessori.

Relatrice sarà la Dott.ssa Sonia Coluccelli – Insegnante, Formatrice per Fondazione Montessori e Coordinatrice Rete Scuole Montessori dell’alto Piemonte.

L’educazione Montessori è un sistema innovativo di istruzione, se così si può chiamare visto che ha una storia di oltre 100 anni, nato dalle osservazioni di aria Montessori ci hanno permesso di elaborare delle teorie dello sviluppo del bambino sfociate in un sistema completo di istruzione rispondente al modo migliore per i bambini di apprendere. Numerosi studi indipendenti di ricerca hanno in seguito dimostrato risultati positivi sia accademici, che sociali ed emotivi, dei bambini esposti a questo metodo.Il Metodo Montessori non è solo per i bambini molto piccoli. Esso sottintende una visione della persona che lo rende attuabile con successo in tutti i cicli scolastici, dagli 0 ai 18 anni. Esistono esperienze scolastiche rimarchevoli e positive nell’attuazione del metodo dal nido alla scuola superiore. Nell’educazione Montessori, i bambini scelgono liberamente la loro attività tra quelle presentate dall’insegnante e proposte nell’ambiente. Il metodo Montessori non è infatti né troppo rigido né troppo libero, come due opposti stereotipi a volte lo dipingono. Esso sostiene l’autodeterminazione e la naturale apertura mentale degli esseri umani e favorisce gli interessi individuali di ciascuno, in tutti i modi possibili. Detto questo, i bambini sono invitati a trovare “la libertà dentro la regola” e l’insegnante è una figura fondamentale per favorire l’interiorizzazione di questo principio di equilibrio, se così si può dire di etica interiore, certamente basilari per gli esseri umani bambini e adulti.La creatività è la caratteristica umana che ci permette di risolvere problemi e trovare nuove soluzioni e ogni materiale e attività nell’ambiente dell’educazione Montessori favorisce lo sviluppo delle abilità di problem solving, lo sviluppo della mente logico-matematica e della riflessione analitica. Questa è una risorsa importantissima da sviluppare nel contesto scolastico, soprattutto nel mondo attuale caratterizzato da rapidissimi cambiamenti. L’incontro, a ingresso libero, è riservato ai professionisti scolastici, e si svolgerà il giorno venerdì 15 Settembre alle ore 16.30 presso la sala del Comune, Via Roma 11, 20060 Basiano (MI) E’ gradita la conferma di partecipazione:montessoribrianzaadda@googlegroups.com

Pubblicato il 12/09/2017

comuni
Annuncio Google

I commenti sono chiusi