Salvia per il cavo orale

Salvia per il cavo orale

SALVIA: un’ottima soluzione per la salute del cavo orale. La salvia non è solo una pianta aromatica usata in cucina per il suo inconfondibile sapore, ma è anche una pianta officinalis meglio Salvia officinalis, ricca di proprietà terapeutiche capace di risolvere o alleviare numerosi disturbi tra cui problemi al cavo orale. Ad esempio per mantenere l’alito fresco e i denti bianchi, ma anche per disinfettare le gengive si possono strofinare direttamente le foglie fresche della pianta. Le gengiviti, stomatiti e afte si curano invece con 40 gocce di tintura madre in poca acqua  facendo dei gargarismi alla mattina e alla sera. Per le affezioni alla gola sono molto indicati i decotti,

preparati bollendo in una tazza d’acqua  5 g. di fiori di salvia. Danno invece ottimi risultati, per fluidificare il catarro e alleviare il raffreddore, i suffumigi con qualche goccia di olio essenziale. La tintura madre, in quantità di circa 20 gocce per 3 volte al giorno diluite in poca acqua, si presta bene per riequilibrare il ciclo mestruale, la sudorazione e le vampate di calore.

Per approfondire: Scienza e salute Benessere.com In erboristeria  Tanta salute

Pubblicato il 18/06/2016

 

salute
Annuncio Google

I commenti sono chiusi