Combattimenti tra Cani. “NO”

Combattimenti tra Cani. “NO”

LA VERSUS IN AIUTO DEL CANILE E CONTRO I COMBATTIMENTI TRA CANI
La celebre scuola legnanese di MMA ed arti marziali organizza sabato 23 un “Open Day” a favore della struttura di Via Don Milani e per lanciare un messaggio forte contro questo orrendo “spettacolo”. Per raccogliere fondi a favore del canile di Legnano e per lanciare un messaggio contro i combattimenti tra cani la Versus, la palestra di MMA, sport da ring e arti marziali, organizza per sabato 23 settembre un “open day” nella sua sede di Via Giusti 1 a Legnano. Lo slogan scelto per l’iniziativa è “Per Francesco combattere è un sogno; per Melinda il sogno è non combattere più”. Le immagini sono quelle del campione italiano di MMA Francesco Scaccianoce con un ospite del canile di Legnano, Melinda, ex cane da combattimento. Dalle 10.00 alle 18.00 si potrà assistere a dimostrazioni, parlare con lo staff tecnico e svolgere lezioni di prova per tutte le discipline insegnate: MMA, Krav Maga, Thai e Kickboxing, arti marziali per bambini, Jeet Kune Do e Kali, Brazilian Jiu Jitsu, Tai Chi, Kung Fu ed Aikido. Saranno presenti i volontari della PAL che gestisce il canile. Tutti i partecipanti potranno versare un contribuito spontaneo ai volontari della PAL e, qualora decidessero di iscriversi ad un corso, la quota associativa pagata alla Versus verrà devoluta alla Protezione Animali Legnano. Per maggiori informazioni: 339/36.70.263. info@ssversus.com Facebook: SocietàSportivaVersus.
Foto: la locandina ideata dalla Protezione Animali di Legnano per l’evento del 23
settembre. Le immagini sono quelle del campione italiano di MMA Francesco Scaccianoce
con un ospite del canile di Legnano, Melinda, ex cane da combattimento.

Comunicato Stampa

Pubblicato il 18/09/2017

comuni
Annuncio Google

I commenti sono chiusi