Cura alle vene varicose

Cura alle vene varicose

UN SOLLIEVO NATURALE ALLE VENE VARICOSE. L’amamelide, arbusto originario del Canada, è un ottimo coadiuvante nei problemi di vascolopatie  come flebiti, varici, fragilità capillare, emorroidi, insufficienza della circolazione, poiché svolge  le funzioni di vaso costrittore, protettivo venoso e fluidificante ematico. E’ di  aiuto anche in caso di crampi e formicolii.  I principi contenuti nell’amamelide infatti favoriscono l’elasticità delle vene e agiscono nella cura dei disturbi dell’irrorazione arteriosa, dando così anche un miglioramento a quella fastidiosa sensazione di stanchezza delle gambe, che si accusa maggiormente con l’arrivo del caldo. Una tisana che potrebbe essere d’aiuto al miglioramento delle vene varicose è composta da 40 grammi di radici di Rusco, 20 grammi di Amamelide e 40 grammi di Achillea millefoglie. Far bollire per circa 7 minuti in un litro d’acqua 30 grammi di miscela, che si può acquistare in erboristeria, filtrare e bere una tazza di decotto tre volte al giorno.

La Redazione

Pubblicato il 30/05/2016

salute
Annuncio Google

I commenti sono chiusi