L’expo riapre

L’expo riapre

L’EXPO RIAPRE CON INGRESSO GRATUITO  Riapre l’ Expo, pensata per le famiglie, i giovani e anche i turisti. Dal 27 maggio e fino al 30 settembre e forse oltre, si entrerà dal venerdì alla domenica dalle 15 alle 23 e inoltre nei giorni dei campionati europei dal 10 giugno al 10 luglio ci sarà un’apertura straordinaria ad ogni partita, che verrà trasmessa sui maxi schermi montati nel teatro all’aperto, da dove si potrà assistere in diretta anche alle Olimpiadi.

L’ingresso sarà gratuito.  Si entrerà a Sud di Merlata, a Est di Roserio e a Ovest di Triulza e ci sarà un servizio di Atm (a tutti gli effetti pubblico, quindi si utilizzerà il biglietto del metrò) che viaggerà lungo il perimetro meridionale. Non si potrà, infatti, girare per tutto il sito.

Tante le attrazioni tra cui l’ex supermercato del futuro e l’ex auditorium che ospiteranno le mostre della Triennale dedicata al design.

Nella piazza tra i due edifici si potrà ammirare l’orto planetario di 3000 metri con 150 specie di frutta e verdura coltivate e vendute direttamente in una sorta di mercato a chilometro zero. A Cascina Triulza ci sarà anche una summer school.

I padiglioni Iran, Austrisa e Slovenia si trasformeranno in una zona dove fare sport all’aria aperta con campi da calcetto, basket, beach volley e pareti per arrampicare.

Punto d’incontro principale sarà il teatro all’aperto , dove verrà aggiunta una nuova tribuna coperta da 2000 posti a sedere ed è proprio qui che si potrà assistere alla partita della finale di Champions League del 28 maggio.

Sarà riaperto il Padiglione Italia e si potrà assistere a nuovi spettacoli dell’Albero della vita.

Non mancheranno attrazioni per i bambini e spettacoli messi in scena dall’Accademia della Scala di Milano.

Il Cardo sarà invece il luogo ideale per allestire un food truck e non solo.

Già il 1 maggio ci sarà una prima simbolica riaccensione dell’Albero della vita e a seguire un concerto a inviti dell’Accademia della Scala.

Il 25 maggio a pochi giorni dalla riapertura canterà al Teatro all’aperto l’emozionante Andrea Bocelli.

E allora… Varrebbe la pena ritornarci! 

Pubblicato il 10/05/2016

dalle regioni
Annuncio Google

I commenti sono chiusi