Casa Marcello in streaming su YouTube

Casa Marcello in streaming su YouTube

Casa Marcello-vivilanotizia

Eventi – Sono tante le iniziative che nascono via web per poter intrattenere le famiglie costrette in casa a causa dell’emergenza Coronavirus, tra queste nasce su YouTube Casa Marcello, un importante progetto web nato dalla creatività di Marcello Cirillo e Alberto Maria Trabucco.

Casa Marcello è un vero e proprio programma TV ma in streaming su YouTube.

Marcello Cirillo che è abituato alla tv quotidiana e al contatto con la gente ha deciso di non restare fermo, ma di continuare sul web a regalare emozioni, sorrisi e allegria al suo pubblico, creando dei momenti di intrattenimento e di aggregazione online attraverso la musica, pensieri, riflessioni per restare vicini anche da lontani.

 

Casa Marcello2-Vivilanotizia

All’invito di Marcello Cirillo a partecipare a questo vero e proprio esperimento sociale unico nel suo genere hanno risposto in tanti.

Da Vincenzo Salemme a l’autore TV Massimo Cinque ospite fisso di Casa Marcello, Manuela Villa, Roberta Capua, Fausto Leali, Tullio De Piscopo, Demo Morselli, Pino Insegno, Andy Luotto, Luisa Corna…e poi Roberto Ciufoli, il ballerino Francesco Lappano, la musicista Micol, Annalisa Minetti, Tiziana Foschi e tanti altri amici artisti.

Oltre alle tante canzoni cantate e suonate da Marcello Cirillo, che ogni giorno accontentano le richieste dei tanti fan iscritti al canale YouTube, ci sono rubriche utili come l’appuntamento con la psicologa e psicoterapeuta Marisa Persiani, le testimonianze di persone che vivono per lavoro o per studio fuori dal nostro paese, le nonne d’Italia che ci raccontano le loro emozioni e i loro pensieri.

Gli appuntamenti saranno annunciati sulle sue pagine social e si potranno seguire su YouTube cliccando qui…

Esperienza quella del web che Marcello Cirillo sta già sperimentando attraverso le lezioni online, con gli allievi della sua Accademia Musicale Bottega del suono.

 

La Redazione
Pubblicato il 24/03/2020

 

Clicca qui e continua a seguirci sui nostri social

dalle regioni
Annuncio Google

I commenti sono chiusi