Il Maggio dei Libri

Il Maggio dei Libri

San Vittore Olona (MI) “Il Maggio dei Libri” e  “FilosofiAmo”, il 26 maggio 2018 animeranno per l’intera giornata Villa Adele a San Vittore Olona. Sarà infatti un sabato dedicato alle letture e al pensiero.

Si comincerà alle 10.30 con lo storico Giacomo Agrati che presenterà il suo “Quelli della Neve”, storie e persone della campagna di Russia 1941-43, pubblicato nel 2001 ed ora inserito nelle biblioteche universitarie (anche in alcune d’oltreoceano). Parteciperà all’incontro il dott. Danilo Dolcini dell’Associazione Turismo Storico, che racconterà i luoghi della campagna di Russia visitati 70 anni dopo quei tragici eventi. Nel pomeriggio, alle ore 16,00, prenderà invece il via la “Maratona di Scrittori”. Cinque autori si racconteranno attraverso i loro scritti, un viaggio tra le vite, luoghi e storie vissute o inventate. 

A conclusione della giornata, alle ore 18.00, sarà ospite il giornalista di Panorama Luca Sciortino con il suo ultimo libro: “Oltre e un Cielo in più”. Modererà l’incontro la scrittrice Tiziana Viganò. L’edizione di quest’anno de “Il Maggio dei Libri” – ha detto l’Assessore alla Cultura Maura Pera – è stata ricca non solo dal punto di vista del numero e dalla varietà degli incontri letterari ma anche perché si è snodata come un viaggio, fatto di diverse tappe ed esperienze, che ha tratto forza e senso dall’impegno congiunto tra l’Amministrazione Comunale, gli Enti Nazionali, le librerie e il CSBNO. È stato cruciale il ruolo della biblioteca, con i suoi spazi e il suo patrimonio librario, offrendo a tutti, in particolare ai più giovani, occasioni speciali per assaporare il gusto della lettura, sperimentando il piacere di ascoltare e di narrare, che significa condividere momenti di vita”.

Sempre presso la biblioteca di Villa Adele, nella sala “Paesaggi”, alle 16.30 si terrà l’ultimo appuntamento col ciclo di laboratori filosofici “FilosofiAMO“. Verrà affrontato un tema sempre più presente nel dibattito pubblico ma spesso anche travisato o mal compreso, quello del gender. Si cercherà di porre le basi per un dialogo consapevole, serio e informale sul tema. Tra le molte domande che verranno affrontate: che cos’è un ruolo di genere? Perché è fondamentale educarci tutti alle differenze di genere? Come funziona la “retorica anti-gender”? Sarà ospite per l’occasione il prof. Alberto Martinengo, già ricercatore all’Università degli Studi di Milano e ora all’Università degli Studi di Torino. È Direttore Scientifico del CEST, il Centro per l’Eccellenza e gli Studi Transdisciplinari. Tra i suoi ambiti di ricerca figura la filosofia europea contemporanea, in particolare francese e tedesca, e il rapporto tra il linguaggio e l’immagine nel discorso pubblico. Tra le sue pubblicazioni più recenti ricordiamo “Beyond Deconstruction” (De Gruyter, 2012) e “Filosofie della metafora” (Guerini, 2016).

L’incontro è gratuito ma a numero chiuso ed è necessaria la prenotazione a biblioteca.sanvittore@csbno.net oppure chiamando lo 0331488980.

I laboratori “FilosofiAMO” sono un’iniziativa nata due anni fa dalla collaborazione tra gli Assessori alla Cultura di San Vittore Olona Maura Pera e di Parabiago Adriana Nebuloni ai quali l’anno scorso si è aggiunta Nerviano per opera dell’assessore Sergio Girotti. La particolarità è che da settembre ad oggi si sono tenuti ben 10 incontri, ognuno dei quali replicato in tutti e tre i comuni aderenti per consentire a chiunque di riuscire a parteciparvi.

San Vittore Olona ne ha poi organizzati altri due, il secondo dei quali è proprio quello di sabato 26 maggio.

Pubblicato il 21/05/2018

comuni
Annuncio Google

I commenti sono chiusi