Un percorso per un cuore sano

Un percorso per un cuore sano

Castellanza (VA) – Mater Domini ha avviato un percorso per la salute del cuore.

Cuore-in-salute-vivilanotizia

Come già risaputo da numerosi studi medici, ipertensione arteriosa, colesterolo alto, sovrappeso, fumo e diabete sono fattori di rischio all’insorgere di malattie del nostro organo più importante: il cuore. L’eliminazione dei fattori di rischio nella fascia di età compresa tra i 35-50 anni, previene in modo significativo l’insorgenza delle principali malattie cardiovascolari, come ictus e infarto miocardico, in età adulta.

E’ proprio basandosi su questi studi che da alcuni mesi l’ospedale Humanitas Mater Domini di Castellanza ha aperto un ambulatorio di prevenzione cardiovascolare rivolto a tutti coloro che hanno una malattia che coinvolge l’apparato cardiocircolatorio o a chi ne è predisposto causa alcuni fattori a rischio.

Il percorso che propone Mater Domini si svolge innanzitutto con una visita cardiologica durante la quale il cardiologo, che seguirà il paziente durante tutto il percorso, esegue un inquadramento generale prescrivendo esami ematici e strumentali per valutare l’eventuale presenza di danno al cuore.

Il percorso di cura previsto ha una durata di circa 9 – 12 mesi, è personalizzato e prevede il coinvolgimento di alcuni specialisti che interverranno a seconda della necessità e degli obbiettivi che devono essere raggiunti. Al paziente verrà somministrato un questionario per la valutazione del suo stato di salute psicofisica che sarà poi ripetuto alla fine del percorso. Al paziente verrà poi consegnata una scheda con i risultati ottenuti e lo stato di salute del proprio cuore.

A seconda delle necessità possono essere coinvolti un nutrizionista nei casi di sovrappeso, un diabetologo-endocrinologo per i pazienti diabetici o con intolleranza glucidica, uno psicologo per stabilire un corretto stile di vita, un medico dello sport che fornirà informazioni per una corretta attività fisica, uno pneumologo per i casi di insufficienza respiratoria cronica oltre a un percorso antifumo per tutti i pazienti fumatori che non riescono a smettere di fumare.

Per maggiori informazioni prevenzione.cardiovascolare@materdomini.it

Pubblicato il 19/07/2018

salute
Annuncio Google

I commenti sono chiusi